Scoprire

La zuppa al pistou


Per realizzare una buona zuppa al pistou servono 150 mazzi di basilico. È un appuntamento tradizionale incentrato su una grande festa popolare. Ricetta estiva per eccellenza, mette in risalto gli ortaggi di stagione e in particolare i fagioli borlotti rossi. Per 400-500 persone bisogna calcolare più di 200 kg di verdure da pulire e tagliare a pezzetti da 1 a 4 cm circa, 4 litri d'olio d'oliva, enormi casseruole, 8 ore di cottura e un'armata di volontari che lavorano all'insegna del buonumore agli ordini di un esperto che non di rado è caduto nel pentolone quando era bambino.

Grandi tavoli vengono apparecchiati sulle piazze pubbliche, in cui si sprigiona un invitante profumino di pistou (crema di basilico, aglio e olio d'oliva). Ciascuno arriva al suo posto e aspetta con pazienza di farsi servire in un'allegra folla in cui si mescolano le generazioni. Le conversazioni scorrono piacevoli, al bar si può acquistare un rosato freschissimo e la serata si conclude ballando sotto le stelle.

 
Scoprire